PILATES E SPORT

Pilates e SportSi comprende quindi, date queste premesse, come la tecnica Pilates ha cominciato ad essere inserita nei programmi di allenamento di varie discipline sportive.

Nel Calcio società come il Milan e la Fiorentina dispongono degli speciali letti Pilates che ben poco differiscono da quelli originali disegnati dal loro ideatore.

Mediante il loro utilizzo si eseguono esercizi che stabilizzano, rinforzano aree muscolari altrimenti non allenate con gli esercizi e gli allenamenti classici.

Nel Tennis ad esempio gli studi hanno evidenziato che la parte centrale del corpo, muscoli addominali, lombari,del bacino, devono essere ben tonici e stabili per generare la forza nel braccio, una loro debolezza anzi predispone a infortuni anche a livello della  spalla del giocatore.

Il Golf richiede una particolare stabilità del Core, se questa zona è debole, il movimento non è fluido, costante e ne deriva scarsa potenza e precisione dello swing, rischio di stanchezza muscolare e infortuni.

La caratteristica degli esercizi Pilates è che sono Funzionali, cioè che coinvolgono contemporaneamente diversi gruppi muscolari, stabilizzando sempre la zona centrale, come avviene nelle attività sportiva ma anche nei movimenti quotidiani, da qui il loro valore e efficacia nella preparazione atletica e nella prevenzione degli infortuni.

 

Principi del Pilates

Centrazione. Nella tecnica Pilates significa che il Core (azzurro per richiamo) è essenziale e si attiva prima degli arti. Si tratta di attivare una stabilità prossimale prima della attivazione distale, cioè delle gambe e delle braccia. La stessa sequenza è espletata nello swing.

Fluidità. Significa fluidità del movimento che traslata nel ritmo e nel “timing”. Ogni esercizio Pilates viene eseguito con fluidità allenando corpo e mente ad un ritmo controllato del movimento.

Concentrazione. E’ essenziale negli esercizi Pilates che allena l’attenzione sul movimento,cosa indispensabile anche nel Golf.

Allineamento. Nel Pilates si eseguono esercizi nei quali grande attenzione è posta nel mantenere l’allineamento corporeo. Il mantenimento di un corretto allineamento facilità il movimento, riduce stress articolari e muscolari e quindi previene infortuni.

Postura. Gli esercizi Pilates servono a migliorare la postura. Una postura difettosa comporta squilibri muscolari, questi si manifestano particolarmente a livello del bacino e della zona delle spalle. Il difetto di postura determina movimenti errati di compenso. Alcuni muscoli sono più soggetto a contrarsi altri ad allentarsi, con conseguente debolezza muscolare o scarsa flessibilità. La tecnica Pilates può identificare tali alterazioni e correggerle con esercizi mirati.

Stabilità. La stabilità è essenziale. Stabilità sui può definire come la combinazione fra equilibrio, forza del Core e resistenza muscolare. La stabilità permette di mantenere una corretta postura. Si stabilizza il bacino allorchè il torace ruota con le braccia. I muscoli che contribuiscono maggiormente alla stabilità sono quelli del Core (azzurro).

Forza Funzionale. Nel Golf si richiede una forza funzionale e un movimento funzionale, il Golf non è uno sport di forza e potenza di per sé, sono forze che devono agire funzionalmente ,ciò significa stabilizzazione, accelerazione e decellerazione. Lo swing si attiva su tre piani di movimento. La contrazione muscolare deve essere soprattutto di tipo eccentrico ed è quello che la tecnica Pilates allena, inoltre il Pilates allena il corpo a lavorare su tre piani, quindi in modo funzionale come avviene in tutte le attività fisiche e soprattutto nel Golf.

Coordinazione. La coordinazione nello swing permette il trasferimento della energia da un segmento all’altro. Si crea velocità e potenza trasferendo il momento di forza dalla larga base – gambe, bacino, tronco – alle estremità –braccia, polsi. La catena cinetica è un efficiente trasferimento di energia da un segmento al successivo. Se la catena cinetica mostra scoordinazione o debolezza in uno dei suoi “anelli” il movimento risulta scorretto. La tecnica Pilates allena in progressione e in successione tutti i gruppi muscolari che costituiscono questa catena Cinetica.

Respirazione. Una corretta respirazione è essenziale nella performance atletica. Una scorretta respirazione squilibra il reclutamento muscolare. Imparando ad inspirare ed espirare correttamente, come viene insegnato nel Pilates, si migliora la fluidità dello swing. Inoltre quando si espira correttamente e completamente la muscolatura del Core viene attivata.